Vai menu di sezione

Centro Diurno Tacchi ad accesso privato

Descrizione del servizio

Gli utenti che accedono privatamente al Centro diurno per anziani di Rovereto in via Vannetti usufruiscono degli stessi servizi previsti per gli utenti dei posti convenzionati con l'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.

Il Centro diurno può accogliere utenti ad accesso privato nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 17.30, per mezza giornata o per la giornata intera.

Il Centro diurno per anziani è una Struttura semiresidenziale a carattere diurno nella quale vengono erogati servizi socio-assistenziali e socio-sanitari a favore di anziani e persone parzialmente auto-sufficienti, non autosufficienti o con gravi disabilità, al fine di favorire il più possibile la loro permanenza nel proprio ambiente di vita e di sostenere le famiglie di appartenenza. I servizi sono volti alla risocializzazione e alla riattivazione e al mantenimento delle capacità residue della persona. Possono integrarsi con altri interventi svolti a livello domiciliare.

Il Centro diurno offre servizi e prestazioni legati alle esigenze della vita quotidiana, in particolare:

  • interventi diretti di assistenza alla persona;
  • attività di socializzazione;
  • attività motoria svolta da personale specificamente formato;
  • servizio di ristorazione, con attenzione alle esigenze dietetiche;
  • igiene personale consistente in un bagno/doccia alla settimana.

Il servizio di trasporto è attivabile se previsto dal piano di assistenza individuale.

Il servizio infermieristico è assicurato mediante il servizio infermieristico territoriale.

Destinatari e accesso

Possono accedere al servizio i residenti nel Comune di Rovereto. L'accesso di residenti di altri comuni della Comunità della Vallagarina è condizionato dalla possibilità di dare una soluzione sostenibile a eventuali problemi di trasporto.

Per accedere privatamente al Centro diurno è necessario fare un colloquio preliminare con il Responsabile dello stesso per mettere a fuoco le esigenze della persona e della famiglia, concordare un piano assistenziale e compilare la domanda di ammissione al servizio, su apposito modulo, che sarà presentata all'A.p.s.p. C. Vannetti.

L'accesso al Centro diurno può essere periodico o occasionale, per far fronte a esigenze improvvise e momentanee. Le fasce orarie di presenza al Centro diurno possono essere di ampiezza variabile e individualizzata.

La domanda di ammissione al Centro diurno, che può essere scaricata, è valutata dal Coordinatore sanitario e dal Responsabile del Centro diurno e accolta dal Direttore.

In caso di accesso occasionale al Centro diurno per far fronte a situazioni di emergenza è prevista una procedura di accesso semplificata. Svolto il colloquio preliminare con il Responsabile del Centro diurno, quest'ultimo ha facoltà di disporre immediatamente l'accoglienza dell'utente previa formalizzazione della domanda di ammissione al servizio da parte dell'utente stesso o del suo familiare di riferimento. L'atto di accoglimento dell'utente è poi ratificato dal Direttore. 

Per avere un quadro informativo completo sul servizio si invita a leggere la Carta dei servizi oppure a richiedere un colloquio con la Coordinatrice del Centro diurno dott.ssa Valeria Bresciani (valeria.bresciani@apspvannetti.it - tel. 0464.455056).

Allegato alla domanda di accesso al Centro Diurno - Informazioni di carattere sociale

Allegato alla domanda di accesso al Centro Diurno - Informazioni sanitarie

Modulo di accesso al Centro Diurno a cura del familiare

Modulo di accesso al Centro Diurno a cura del richiedente

Pagina pubblicata Martedì, 15 Maggio 2018 - Ultima modifica: Venerdì, 01 Giugno 2018
torna all'inizio del contenuto