Ed io ti sento l’anima battere, dietro il silenzio, come un filo vivo di acque dietro un velo di ghiaccio

Ed io ti sento l’anima battere,
dietro il silenzio,
come un filo vivo di acque
dietro un velo di ghiaccio
(Antonia Pozzi)


Pubblicato il: Martedì, 12 Settembre 2017 - Ultima modifica: Martedì, 12 Gennaio 2021
torna all'inizio